Condividi la notizia

LAVORI CORBOLA

Domeneghetti: Le antenne in zona artigianale sono per una nuova compagnia telefonica

Il sindaco Michele Domeneghetti (Rovigo) rassicura la cittadinanza specifica che le nuove antenne viste in zona artigianale non sono per il 5G e che il comune ha emanato un'ordinanza di divieto della sperimentazione proprio del 5G sul territorio comunale

0
Succede a:
Articolo di Mercoledì 29 Aprile 2020

CORBOLA (Rovigo) - "Carissimi concittadini, oggi mi permetto di distogliere l’attenzione dall’emergenza Covid-19 per darvi informazioni e rassicurazioni riguardo alla installazione di nuove antenne sul traliccio per telecomunicazioni che abbiamo in zona artigianale. Un modo per far capire che le attività stanno riprendendo e l’attività amministrativa non si è mai fermata". Così il sindaco Michele Domeneghetti per quanto concerne le nuove antenne d'installazione proprio nella zona artigianale. 

"Si tratta di lavori di installazione di antenne di una nuova compagnia di telecomunicazione su traliccio esistente e con tecnologia tradizionale, non si tratta di tecnologia 5G".

"Ad ogni modo, per rassicurare noi tutti, e metterci al riparo da eventuali rischi per la salute pubblica, questa amministrazione, in maniera precauzionale e cautelativa (mettendo le mani avanti) ha deciso di emanare una ordinanza per la sospensione della sperimentazione della tecnologia 5G fino a che non siano maturati studi che ne indichino la non pericolosità per l’uomo e per l’ambiente".

Proseguendo: "Tale ordinanza non vuole essere una presa di posizione preconcetta in merito all’utilizzo di qualsivoglia tecnologia, vuole semmai indicare la strada dell’utilizzo di standard tecnologici solo quando esisteranno studi ad un livello di approfondimento tale da garantire, in modo comprovato, la salute e la sicurezza pubblica, o quantomeno, possano escludere effetti su di esse".

Concludendo: "Colgo l’occasione per ricordare che il comune di Corbola è stato tra i primi piccoli comuni del Veneto a dotarsi della rete a fibra ottica, tecnologia ancora all'avanguardia e capace di garantire una trasmissione dati superiore al 5G. Oggi, chi volesse attivarla è presente capillarmente presso ogni azienda e residenza del nostro comune."

Articolo di Mercoledì 29 Aprile 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it