Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

100.000 euro e buoni shopping per rilanciare il commercio e l'artigianato ad Adria

Lo comunica il sindaco Omar Barbierato, specificando ciò che l'amministrazione comunale ha messo in campo per tutte le partite iva adriesi, che stanno passando un periodo di vera e propria difficoltà

0
Succede a:
Articolo diMercoledì 6 Maggio 2020
ADRIA (Rovigo) - "Stiamo lavorando per stilare un bando pubblico per assegnare entro il mese di maggio, dei fondi che il comune ha a disposizione, di cui 50mila euro provenienti dalla donazione della famiglia Duò e 50mila euro provenienti da altri capitoli del bilancio”. Esordisce il sindaco Omar Barbierato in riferimento agli aiuti che l'amministrazione comunale di Adria sta dando per alle attività commerciali e artigianali.

“Nel bando, che assegnerà centomila euro a commercianti ed artigiani, potranno farne richiesta le partite iva colpite dalle conseguenze della pandemia”. Rende noto il sindaco. "Per promuovere il commercio e le attività adriesi stiamo  realizzando diverse iniziative, tra cui i buoni shopping, per un importo complessivo di 13mila euro".

"I bonus saranno destinati alle famiglie per acquistare beni che non siano alimentari e utilizzabili nei negozi di Adria. Altri 17mila euro saranno impegnati per affrontare le complicazioni conseguenti a questa emergenza sanitaria ed essere pronti, eventualmente, a rilanciare le iniziative in città, in funzione delle nuove decisioni del Governo". 

"Deve essere chiaro che a tali misure se ne aggiungeranno altre, di cui daremo notizia nei prossimi giorni - prosegue il sindaco Barbierato - un lavoro incessante tra atti pubblici formali e anche di momenti di confronto con la minoranza". Nel concludere il sindaco ricorda a quanti desiderassero dare una mano per il rilancio della città, che esiste un codice iban su cui depositare delle donazioni Covid  19-attività. Iban Banca Adria Colli Euganei:IT35P0359901800000000139223
Articolo di Mercoledì 6 Maggio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it