Rovigo Oggi

90 minuti per sperare nella promozione 

CALCIO TERZA CATEGORIA ROVIGO Lo Zona Marina affronta la Giovane Italia Polesella, per accedere al campionato di Seconda Categoria, evitando gli spareggi dei playoff

Il presidente Tugnolo dei gialloblu bassopolesani prima dell’incontro col Polesella commenta: “Il Polesella, non sembra un avversario così forte, ma sarà veramente tosta. Qualora la fortuna dovesse aiutarci e dovesse andare tutto bene, vincere il campionato, con una giornata d’anticipo, sarebbe una grande soddisfazione e il merito andrebbe ai ragazzi e tutto lo staff tecnico.”

leggi l’anteprima sulla serie D
leggi l'anteprima sull'Eccellenza

leggi l'articolo sulla Promozione
leggi l'articolo sulla Prima cat.
leggi l'articolo sulla Seconda cat.
leggi l'articolo sulla Terza cat.

leggi l'articolo sull'Altopolesine campione prov.
leggi l'articolo sulle squalifiche 
leggi l'articolo sui recuperi di mercoledì 18 aprile
 


Oca Marina (Ro) - Lo Zona Marina, nell’ultimo turno ha perso il derby contro il Polesine Camerini, e le scorie residue sono rimaste ancora sulle gambe dei giocatori: “L’ultima partita - commenta il presidente del club Tugnolo - ha lasciato molto amarezza, come è successo nelle altre sfide dove abbiamo perso, ma la squadra ultimamente sta mancando di energie, perché i ragazzi sono molto stanchi. Nel match di mercoledì siamo passati in vantaggio, ma poi abbiamo accusato il colpo e abbiamo incassato altre tre reti. Adesso dovremo raccogliere le ultime energie per centrare il nostro obiettivo e giocare al meglio le ultime due gare che rimangono in campionato, contro il Polesella e il Rovigo.” 

Nel prossimo turno i gialloblu affronteranno la Giovane italia Polesella, staccato in classifica ben 22 punti, con all’attivo 8 vittorie, 2 pareggi e ben 12 sconfitte, e qualora centrassero il successo, sarebbe qualificati in Seconda Categoria senza giocare i playoff: “Il Polesella, almeno sulla carta, non sembra un avversario così forte, ma siccome siamo davvero molto stanchi, la partita di domenica sarà veramente tosta e sarà una dura battaglia.” La diretta avversaria per il titolo, Stientese, invece incontrerà il San Pio X di Federico Princi, e molto probabilmente, l’ultimo turno sarà decisivo per le sorti della competizione: “Non dobbiamo guardare la Stientese, ma dobbiamo pensare alla nostra classifica e cercare di vincere domenica, perché altrimenti potremmo essere scavalcati. Se invece vincessimo con una giornata d’anticipo il campionato, saremmo molto contenti perché dall’inizio dell’anno siamo in vetta alla classifica e vogliamo andare in Seconda Categoria passando come primi. Qualora la fortuna dovesse aiutarci e dovesse andare tutto bene, vincere il campionato sarebbe una grande soddisfazione e il merito andrebbe ai ragazzi e tutto lo staff tecnico che si sono impegnati da quest’estate.” Arbitro del match il sig. Riccardo Cotalini della sezione di Adria, con inizio previsto alle ore 15.30 domenica 22 aprile al Rosestolato di Taglio di Po’.

Andrea Rizzatello

Prossimo Incontro 25 Giornata
Campionato terza categoria Girone A
Domenica 22 aprile 2018 ore 15.30

Altopolesine - Buso
Ficarolese - Città di Rovigo
Polesine Camerini - Nuova Audace Bagnolo
Pontecchio - Roverdicré
San Pio X Rovigo - Stientese
Zona Marina - Giovane Italia Polesella
Riposa: Duomo

Classifica: Zona Marina 48, Stientese 47, Ficarolese 39, Polesine Camerini 39 (-1), Nuova Audace Bagnolo 38, Real Pontecchio 35, Altopolesine 35, San Pio X 33, Duomo 30, Giovane Italia Polesella 26, Asd Città di Rovigo 21, Buso 8, Roverdicrè 6.

 

 

 

 

21 aprile 2018