Rovigo Oggi

Ridere sotto le stelle nel cuore del castello 

CULTURA ARQUA’ POLESINE (ROVIGO) Sabato 16 giugno al Castello parte la 25esima edizione di "Corte teatrale in castello" che vedrà quattro spettacoli fino al 14 luglio 

Quattro sabato dove verranno proposti due spettacoli ispirati alla commedia dell'arte e due legati al teatro brillante e d'intreccio quelli proposti dalla compagnia Proposta Teatro Collettivo

Arquà Polesine (Rovigo) - "Corte teatrale in castello" arriva alla 25esima edizione. Parte infatti sabato 16 giugno al Castello la manifestazione organizzata ad Arquà dalla compagnia Proposta Teatro Collettivo. 

Il cartellone propone quattro spettacoli: due ispirati alla commedia dell'arte e due legati al teatro brillante e d'intreccio.

Si inizia con il Teatro dei Pazzi di San Donà di Piave, che presenta la commedia tratta da Molière "II cornuto immaginario", spettacolo scoppiettante dalla prima all'ultima scena. Il Teatro dei Pazzi con questa nuova produzione ritorna alle origini del suo percorso artistico nel ventennale della nascita (1998-2018). Sabato 23 giugno (spettacolo gratuito nell'ambito del Festival Vegano) il Collettivo di Arquà presenterà "La pupilla ritrovata" tratta da Carlo Goldoni. Il 7 luglio commedia brillante per famiglie con il ritmo e il geniale umorismo di Georges Feydeau: "Dove vai tutta nuda?" con la compagnia I Tre Pantaloni di Padova. Sabato 14 luglio altra divertente commedia in lingua e in dialetto, con un finale a sorpresa "Ancora sei ore", con la compagnia Amici del Teatro di Pianiga. Tutti gli spettacoli si svolgono nella corte del castello di Arquà, con inizio alle 21.15. In caso di maltempo nel teatro parrocchiale. 

Durante gli intervalli sarà come sempre offerto al pubblico un ricco buffet che sarà compreso nei 6 euro del biglietto. 

 
15 giugno 2018