Rovigo Oggi

Attesa per i presepi più belli, perché il primo si conosce già

CULTURA ADRIA (ROVIGO) Nella Chiesa di Sant’Andrea sabato 12 gennaio alle 17 e 30 la premiazione del Presepe più bello, previsti anche tre speciali riconoscimenti

La Pro Loco di Adria esprime il proprio plauso a tutti coloro che hanno pensato e poi tradotto in realtà con spirito di devozione e corale condivisione tutte le rappresentazioni della Natività, perché il presepe è il simbolo del Natale, una festa di condivisione e partecipazione. La tradizione del Presepe deve essere mantenuta viva. Per questo la Pro Loco ha proposta anche quest’anno, oltre al concorso “Presepi in Chiesa”, il presepe in piazza e la mostra di Presepi presso la Fondazione Franceschetti e Di Cola. Le premiazioni avranno luogo sabato 12


 

ADRIA (RO) - Sabato 12 gennaio 2019 avrà luogo la cerimonia di premiazione della 19a edizione del “Concorso Presepi nelle Chiese” iniziativa promossa  dalla Pro Loco di Adria. L’appuntamento, al quale è invitata la cittadinanza, è previsto alle 17.30 presso la Chiesa di Sant’Andrea. Il Presepe dell’edificio di culto annesso alla Casa di Riposo è, risultato, infatti il vincitore del Concorso.

La giuria, composta da Iole Albertin, Sandra Bedetti e Lucia Tiozzo  ha valutato con un punteggio, secondo parametri prestabiliti ciascuna realizzazione. I premi verranno svelati durante l’incontro di sabato. Sono previsti anche tre speciali riconoscimenti. Quello dedicato a Daniele Cattozzo artista e pittore, che si era distinto nell’arte presepiale e nel restauro di antiche statue già istituito nel 2011. Un altro intitolato a Mara Crepaldi che, in veste di presidente della consulta della Cultura aveva promosso nell’anno 2000 l’istituzione del concorso “Presepi in Chiesa”, unitamente  all’assessore all’associazionismo di quegli anni, Aldo Guido Varolo. Quest’anno si aggiunge un premio a ricordo di Luigi Stefani, ex presidente della Pro Loco che ha contribuito alla valorizzazione delle tradizioni tra cui la realizzazione del Presepe.

 

10 gennaio 2019