Rovigo Oggi

In regalo gli ex alberi di Natale a chi se li pianta in giardino 

INIZIATIVE ADRIA (ROVIGO) L’assessore Andrea Micheletti intende trovare una casa ai pini delle festività natalizie. Il consigliere Massimo Barbujani propone di portarli in un comune montano colpito dal maltempo

La volontà di ricollocare i pini presenti durate le festività natalizie ad Adria c’è da parte di tutti: l’amministrazione propone ai cittadini di prenderli ed i restanti piantarli in luoghi del centro, mentre il consigliere Massimo Barbujani di donarli ad un comune montano colpito dal maltempo come ad esempio nell’altopiano di Asiago 



ADRIA (RO) - I pini che hanno vivacizzato e arricchito corso Vittorio Emanuele II durante tutto il mese di eventi natalizi ad Adria cercano casa e la volontà dell’amministrazione è quella di trovargliela. 

“I commercianti che hanno acquistato il proprio albero e che volessero portarlo con sé lo potranno fare – spiega l’assessore Andrea Micheletti – i restanti pini verranno invece collocati in magazzino comunale fino a fine gennaio. Durante questo lasso di tempo i cittadini interessati potranno recarsi al magazzino e gratuitamente portare a casa il proprio albero da piantare in giardino. Gli alberi che non troveranno collocazione in casa di privati verranno invece piantati dall’amministrazione comunale in aree che stiamo individuando in collaborazione con il Geometra Vicentini del magazzino comunale”. 

Le proposte su cosa fare per questi alberi arriva anche dal consigliere comunale Massimo Barbujani che afferma: “Perché non contattare un Comune montano colpito dal maltempo (altopiano di Asiago quelli più vicini) e donare gli alberelli che erano collocati nel centro storico di Adria? Dovrebbero essere una cinquantina e si potrebbe creare un piccolo boschetto. Amministratori pensateci”. Bobo si rende anche disponibile per guidare un camioncino o accompagnare un autista per l'eventuale trasporto.

10 gennaio 2019