Risultati per "giacomo-sguotti"

CENTRODESTRA ROVIGO Riunione plenaria per costituire la coalizione, partiti e movimenti civici studiano le alleanze. Fumata nera al primo incontro, si riprova il prossimo 2 febbraio

Fallita l’intesa, forse

C'erano proprio tutti, chi per sostenere la propria fedeltà al progetto e chi si guardava in cagnesco, serbando in cuor proprio la convinzione di correre in solitaria staccandosi dal gruppone. Il centrodestra rodigino, partiti e movimenti civici, si è riunito il 22 gennaio...

L’EX MAGGIORANZA INCONTRA IL COMMISSARIO DI ROVIGO Analisi del bilancio comunale 2014, tema dell’appuntamento tra Giacomo Sguotti e Alessandro Zanforlini D’Isanto con Claudio Ventrice. Le priorità: scuole paritarie, sicurezza in centro ma non l’Accademia

Servizio trasporto disabili, qualche rassicurazione

Sono diversi gli argomenti trattati dagli ex consiglieri comunali Giacomo Sguotti e Alessandro Zanforlini D’Isanto, in rappresentanza di Simone Bedendo, Claudio Boreggio, Michele Capanna, Vanni Patrese e Rinaldo Salvan che hanno incontrato il Claudio Ventrice assieme ai due sub commissari Gaia Sciacca e Massimo Zavagli..

POLITICA ROVIGO Sguotti, Bedendo & C. sfidano Ventrice. Chiesto un incontro al commissario anche se non mancano stoccate a tutti. Ex colleghi inclusi

Fedelissimi di Piva all’attacco sul bilancio

Non si tratta di una nuova lista ma poco ci manca. A mesi di distanza dalla caduta della giunta Piva, il manipolo dei fedelissimi dell'ultim'ora si ricompatta e attacca il commissario straordinario sul bilancio..

COMUNE ROVIGO Tra ironia e dita puntate i commenti sulla nomina dell’ultimo assessore. Alcuni che non hanno apprezzato il mercanteggiare della nomina. Ritorna in auge "il mercato delle vacche” coniato da Mauro Mainardi

Folchini in giunta, il giorno dopo

Primo giorno di lavoro per l’assessore Cristina Folchini a palazzo Nodari, la sua presenza, la sua nomina e le sue deleghe sono oggetto di discussione che ha toccato diversi esponenti politici locali....

CRISI DI MAGGIORANZA ROVIGO Mauro Mainardi invita l’assessore Andrea Bimbatti a rassegnare le dimissioni per forma di coerenza verso Forza Italia che è stata fortemente penalizzata dalla volontà di Bruno Piva

E’ scattato il piano “salviamo la faccia"

“Forza Italia non manderà a casa il sindaco che ha scelto, lo sosterrà con un programma che andremo a proporre e Andrea Bimbatti, per coerenza nei confronti dei colleghi defenestrati, dovrebbe dimettessi immediatamente”...

CRISI MAGGIORANZA ROVIGO Anche nella seconda convocazione del consiglio comunale il sindaco non ha i numeri sufficienti per proseguire i lavori

Piva ha otto consiglieri

Il sindaco non la maggioranza utile per svolgere il consiglio comunale. Solamente otto consiglieri comunali, sui venti, hanno risposto presente all’appello in consiglio comunale in seconda convocazione

CRISI DI MAGGIORANZA ROVIGO Valter Roana, Michele Brusaferro, Monica Nale e Renzo Bellinello pronti a firmare il documento per l’azzeramento dell’amministrazione. Perplesso Matteo Masin

Firma sulle dimissioni? Tra dire e il fare...

 Ne servono 17 di firme di consiglieri comunali per mandare a casa l’amministrazione Piva e i numeri stanno arrivando. Il vaso è ormai colpo per buona parte dei consiglieri di maggioranza, molti di essi sono stanchi della partita a rialzo che diversi colleghi stanno facendo per ottenere il massimo riconoscimento in termini di partecipazioni in cda negli enti di secondo livello.

CRISI DI MAGGIORANZA ROVIGO Il sindaco Bruno Piva continua tranquillamente la sua attività, è certo che nessun consigliere di maggioranza rassegnerà le dimissioni per far cadere l’amministrazione comunale

Il sindaco pensa alla nuova squadra, la minoranza non coglie l'attimo

Il sindaco Bruno Piva è più galvanizzato che mai, entro un paio di giorni avrà al suo fianco nuove persone di fiducia che lo aiuteranno ad amministrare la città....

CRISI DI MAGGIORANZA ROVIGO Aniello Piscopo all’indomani della decisione del sindaco Piva di sollevarlo dall’incarico di assessore analizza la situazione dell’amministrazione comunale, “riprendo a fare la mia politica e a recuperare la credibilità"

Sacrificato per un gioco di posti, "cittadini disgustati"

“Se fossi stato rimosso dal mio incarico durante la giunta Avezzù mi sarei arrabbiato, ora invece sono sollevato”, Aniello Piscopo, si presenta sereno alla conferenza stampa nel suo ufficio di viale Trieste per stilare un suo personale bilancio di quanto successo negli ultimi due giorni. Il sindaco Bruno Piva lunedì 31 marzo ha sollevato d’imperio Aniello Piscopo e Stefano Bellinazzi dal ruolo di assessore....

CRISI MAGGIORANZA ROVIGO Consiglieri comunali di centrodestra pronti a lasciare Palazzo Nodari in massa, le scelte autonome del primo cittadino di candidarsi come consigliere di Ascopiave e di cacciare dalla giunta Bellinazzi e Piscopo non lasciano altern

Non rimane altro che dare le dimissioni

 Bruno Piva con la scelta di auto candidarsi alla vicepresidenza di Ascopiave e con l'aver sollevato dai loro incarichi gli assessori Stefano Bellinazzi e Aniello Piscopo ha di fatto definitivamente messo fine alla sua amministrazione comunale...

SOCIETA' PARTECIPATE ROVIGO Il primo cittadino Bruno Piva si autocandida alla vice presidenza di Ascopiave spa, nella mattinata di lunedì 31 marzo è stato protocollato a Treviso il suo curriculum assieme a quello di Claudio Paron

Autogol del sindaco

Bruno Piva in corsa per la vice presidenza di Ascopiave, la società trevigiana con performance invidiabili tra le utility italiane del gas metano. Non è un film di fantascienza ma una concreta possibilità.

CRISI DI MAGGIORANZA ROVIGO Nadia Romeo capogruppo del Pd in consiglio comunale scandalizzata dalle ultime scelte del sindaco lo invita a mollare

"Piva vai a casa"

"Il sindaco Piva ci ha davvero dato un saggio di responsabilità pensando prima a se stesso e poi alla città... Avrebbe potuto agire diversamente. E' davvero tempo che decida responsabilmente di dimettersi”,

CRISI DI MAGGIORANZA ROVIGO Il sindaco Bruno Piva d’imperio dimissiona gli assessori al Bilancio e ai Lavori pubblici, quello al Personale rassegna le proprie perché contrario all’azione del primo cittadino

Puniti Bellinazzi e Piscopo, Conchi se ne va per protesta

 Terremoto a palazzo Nodari, il sindaco Bruno Piva attua la sua azione “ricostituente" della giunta e defenestra Stefano Bellinazzi, assessore al Bilancio e Polizia locale, e Aniello Piscopo assessore ai Lavori pubblici e patrimonio.... 

CRISI DI MAGGIORANZA ROVIGO Il bandolo della matassa non si sbroglia, ormai è più di un mese di stallo, il sindaco non ha le firme per il Piva bis

Patibolo e poltrone nei cda scatenano le insoddisfazioni

Nessuna firma è stata messa sulla proposta del sindaco per proseguire il mandato elettivo, pertanto la crisi i maggioranza permane...

SOCIETA’ PARTECIPATE ROVIGO Il gruppo Pdl del consiglio comunale rimarca la propria posizione politica circa la vendita di Asm Set

L'operazione è ancora strategica e da riprendere

La scelta giusta era la vendita di Asm Set, lo rimarcano i sei consiglieri comunali che fanno parte del gruppo consigliere del Pdl: Giacomo Sguotti, Paolo Avezzù, Claudio Boreggio, Renzo Ongaro, Claudio Paron e Rinaldo Salvan.

POLITICA ROVIGO Senza denaro il settore lavori pubblici è bloccato, nel vertice di maggioranza si è discusso di come reperire risorse economiche nel più breve tempo possibile

Piazzale di Vittorio va all’asta

Potrebbe fruttare 2 milioni di euro la vendita di piazzale di Vittorio e il settore dei lavori pubblici di Rovigo avrebbe più risorse degli ultimi due anni e mezzo, 1,3 milioni di euro in totale. 

RIMPASTO DI GIUNTA ROVIGO Nessun pressing sul primo cittadino da parte dei consiglieri di maggioranza, libero di decidere se sistemare la squadra di lavoro. Però mancano ancora programma e tempi fino a fine mandato

Secondo il manuale Cencelli l'equilibrio non c'è

Il sindaco ha le mani libere, sul rimpasto di giunta può decidere come meglio crede, se volesse proseguire così; bene; se volesse apportare qualche riequilibrio: bene lo stesso. La fiducia da parte dei capigruppo di maggioranza nel loro sindaco c’è: sua è la competenza, sua la necessità di dare una sistematina...

POLITICA ROVIGO Si dissociano anche i consiglieri del Pdl dalle dichiarazioni rilasciate da Ezio Conchi. Il gruppo consigliare propone un incontro nei prossimi giorni con associazioni e operatori per ricucire lo strappo

L'assessore è solo

"In maniera netta e ferma, ci dissociamo da quanto dichiarato dall’assessore Ezio Conchi. Tali affermazioni non riflettono in alcun modo il pensiero del gruppo che prende quindi le distanze dal rappresentante di Giunta stigmatizzandone le esternazioni ritenute inopportune non solo nei tempi in cui sono state espresse ma soprattutto nei contenuti

IRAS ROVIGO Il servizio ispettivo regionale prosegue l'indagine sulla casa di riposo e parla di "caso complesso e delicato". Il sindaco Piva aveva promesso che avrebbe chiesto il commissariamento del cda ma ha cambiato idea

Da Venezia: L'istruttoria non è facile

La gestione dell’Iras, la casa di riposo di Rovigo, è un altro dei temi caldi della maggioranza di Bruno Piva che verranno messi sul piatto della bilancia al super vertice di sabato prossimo 11 gennaioL’ispezione regionale è ancora in corso e da Venezia non viene anticipato niente...

POLITICA ROVIGO I consiglieri del Pdl si riorganizzano, eleggono Giacomo Sguotti capogruppo e vice Renzo Ongaro, sono pronti ad andare dal sindaco per concordare il programma per i prossimi due anni e non voglio poltrone in cambio

Piva Deve Lavorare

 “Era da due anni e mezzo che non andavamo a casa sereni, senza rancori e sopratutto dopo esserci confrontati a tutto campo”, così Paolo Avezzù commenta l’esito del vertice del Pdl consigliare che si è svolto in sala gruppi di palazzo Nodari nella serata di mercoledì 8 gennaio ed è ultimata verso mezzanotte e mezza...

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento