Risultati per "veneto-nuoto"

ROVIGO Silvia Menon assieme ai colleghi consiglieri Marco Bonvento e Mattia Milan invita la cittadinanza venerdì 18 gennaio alle ore 21 in Gran Guardia a conoscere il caso piscine 

I quattro sindaci disertano ma Menon va avanti 

Appuntamento alla Gran Guardia di Rovigo venerdì 18 gennaio alle ore 21 per parlare di un argomento ostico ma..

COMUNE ROVIGO Venerdì 18 gennaio alle ore 21 in Gran Guardia la lista civica Silvia Menon organizza un incontro sulla vicenda del polo natatorio

Menon raduna tutti per fare luce sul caso piscine 

Conoscere il passato per non ripeterlo mai più. Queste le parole che emergono dal volantino dell’incontro organizzato..

POLO NATATORIO ROVIGO Dopo la proposta di Silvia Menon già un rifiuto, dall’ex primo cittadino Paolo Avezzù

I 4 sindaci come i 4 ristoranti coordinati da Menon? No, grazie

Paolo Avezzù, sindaco dal 2001 al 2006, quindi invitato alla serata “4 sindaci sul caso Baldetti” proposta da..

POLITICA ROVIGO Silvia Menon definisce l’atteggiamento di Massimo Bergamin puerile e scandaloso per non rispondere alle interrogazioni della minoranza. Per questo lo invita insieme ai suoi predecessori a discutere in pubblico

Alla Tv i 4 ristoranti, per le piscine i 4 sindaci

"Ormai la situazione è paradossale. L’ultima novità che è bene sappiano i cittadini è come quotidianamente il sindaco Bergamin ostacola il ruolo dell’opposizione ...

POLO NATATORIO ROVIGO Matteo Masin, consigliere comunale di Coscienza comune, replica alle affermazioni dell’ex sindaco Paolo Avezzù, ed i componenti della sua ex giunta Nello Piscopo e Luigi Paulon

“Forse qualcuno ha visto un altro film”

Io, c'ero, ma la storia, così come la raccontano l'ex sindaco Avezzù e gli allora assessori Paulon e Piscopo, non mi sembra corrispondere, più di tanto, alla realtà dei fatti”. Matteo Masin di Coscienza Comune è netto...

POLO NATATORIO ROVIGO L’ex sindaco e due ex assessori replicano a Silvia Menon e a tutti coloro che hanno messo la giunta 2001-2006 sul banco degli imputati. Conti e carte alla mano dimostrano che quel project “fu un bel lavoro, i danni li hanno fatti gli

Tutti i retroscena sul caso piscine secondo la giunta Avezzù

Paolo Avezzù, sindaco della città dal 2001 al 2006, entra dritto con coltello nella piaga. Replica a Silvia Menon, consigliere comunale di opposizione che anche all’ultimo consiglio l’ha ritenuto responsabile del project scellerato...

COMUNE ROVIGO Il consiglio comunale ha votato le due variazioni di bilancio per cercare di risolvere l'affare piscine: la prima 29mila euro per l’avvocato Mauro Pizzigati e poi l'appostamento nell'avanzo libero 2017 di 1.136.421,04 euro

La strada è tracciata, si attendono i conteggi di Unipol

Via libera dal consiglio comunale per la costituzione del tesoretto milionario da "girare" ad Unipol Banca e chiudere ...

COMUNE ROVIGO La commissione consiliare approva la delibera riguardante il conferimento dell’incarico all’avvocato Mauro Pizzigati per il patrocinio legale nella causa per resistere alle richieste di Unipol. Il 21 marzo la prima udienza

Opposizione all’ingiunzione: 30mila euro di spese legali per prendere tempo

La prima udienza per l'opposizione all'ingiunzione di pagamento di 6,3 milioni fatta da Unipol Banca al Comune a metà..

COMUNE ROVIGO Conferito l’incarico all’avvocato Mauro Pizzigati per il patrocinio legale nella causa di opposizione davanti al tribunale civile di Bologna contro il decreto ingiuntivo di Unipol banca 

Il super avvocato per opporsi al decreto ingiuntivo di Unipol 

Ferruccio Lembo, avvocato del comune di Rovigo, ha cominciato a formare la squadra per rappresentare e difendere l’ente nella causa di opposizione davanti al tribunale civile di Bologna contro il decreto ingiuntivo di Unipol banca...

COMUNE ROVIGO Il consiglio comunale il 29 novembre è chiamato a votare la delibera con la variazione di bilancio per definire la somma da proporre alla banca finanziatrice del project. Mercoledì 28 alle ore 18 il passaggio in commissione

72 ore per costituire il tesoretto di Unipol

La delibera con la variazione di bilancio per provare a chiudere un accordo con Unipol banca è attesa in consiglio ...

COMUNE ROVIGO Ancora una volta il primo cittadino cambia idea su qualche argomento. Questa volta sulla delibera risolutiva del caso del polo natatorio. "E solo per questioni politiche” affermano Giorgia Businaro e Andrea Borgato

Il re delle giravolte

"Il sindaco Massimo Bergamin si conferma "re delle giravolte”.  - le dichiarazioni sono di Andrea Borgato e Giorgia Businaro, esponenti del Pd in consiglio comunale, che spiegano - Dopo aver bloccato la delibera che dovrebbe...

POLO NATATORIO ROVIGO Dopo il tira e molla il sindaco Massimo Bergamin vota la delibera per resistere all’ingiunzione di pagamento da 6 milioni e 340mila arrivata da Unipol Banca

Da signor Si(ndaco) a signor Sì (di Avezzù)

Massimo Bergamin ha perso la maggioranza. E’ mesi che tra una defezione e l’altra non l’aveva, ma adesso ...

POLO NATATORIO ROVIGO Il Comune vorrebbe resistere all’ingiunzione di pagamento da 6 milioni e 340mila arrivata da Unipol Banca, ma Massimo Bergamin blocca la delivbera di indirizzo. Due volte in due giorni

Ad un soffio dal sistemare la questione piscine il sindaco blocca tutto

Secondo giro a vuoto della giunta di Massimo Bergamin che nella giornata di giovedì 15 novembre aveva provato a ...

POLO NATATORIO ROVIGO L’ingiunzione di pagamento da 6 milioni e 340mila "non manderà in default Palazzo Nodari e non sarà necessario vendere le quote milionarie che detiene Asm spa"

Il sindaco: "Le quote Ascopiave non si venderanno"

Si dice fiducioso il sindaco di Rovigo Massimo Bergamin per la trattativa che sta portando avanti dopo l’ingiunzione..

POLO NATATORIO ROVIGO Dopo il fallimento di Veneto nuoto in Comune arriva l’ingiunzione di pagamento di Unipol per oltre 6milioni e 340mila euro. L'aiutino a Bergamin potrebbe arrivare dalle azioni di Ascopiave di Asm spa

La tranquillità di poter godere della buona amministrazione altrui

La cifra esatta per cui è stato intimato da Unipol Banca l’intervento in surroga del comune di Rovigo a favore dei debiti ...

NUOTO ROVIGO Il caso del Polo Natatorio e del fallimento del titolare della concessione ha messo in allarme tutti gli utenti oltre ai lavoratori che giornalmente prestano servizio nella struttura

La società conferma il proprio impegno in attesa di sviluppi

Rhodigium Nuoto SSD gestisce da sempre il Polo Natatorio di Rovigo in virtù di un contratto di affitto di ramo d’azienda sottoscritto con Veneto Nuoto SRL, società titolare della concessione rilasciata dal Comune di Rovigo...

POLO NATATORIO ROVIGO Il tribunale dichiara il fallimento della società di scopo del project financing per la realizzazione e gestione delle piscine del capoluogo

Il fallimento di Veneto nuoto 

Sentenza di fallimento per Veneto nuoto. Il tribunale di Rovigo ha decretato il fallimento della società che è..

POLO NATATORIO ROVIGO La proposta di accordo siglata tra Comune di Rovigo, Veneto nuoto e Padova nuoto non è stata accettato dalla banca finanziatrice del project. Scenari ancora aperti

Caso piscine, sfuma l’ipotesi di saldo e stralcio con Unipol Banca

Il fallimento della soluzione “salva Veneto Nuoto”, la società di scopo concessionaria del project financing del polo ...

CONTENZIOSO COMUNE DI ROVIGO - VENETO NUOTO Rinviata al 4 ottobre l’udienza odierna, i legali hanno chiesto del tempo per portare a termine la conciliazione 

Lodo Baldetti, due settimane in più per comporre il litigio 

L’appuntamento con il collegio della Corte d’appello era alle 11.30. Ferruccio Lembo, legale del Comune di Rovigo..

CASO PISCINE POLO NATATORIO ROVIGO C’era il pericolo default per Palazzo Nodari che vedeva il Comune obbligato in solido per i debiti contratti da Veneto Nuoto con Unipol. Bilancio pesante per i rodigini

Risolto il caso piscine. Pagando

Padova Nuoto ha trovato soddisfazione da Banca Prossima che ha deliberato venerdì 14 settembre il maxi finanziamento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento